Differenza tra Raw e JPEG. Perchè usarli?

Differenza tra Raw e JPEG. Perchè usarli?

Qualè la Differenza tra Raw e JPEG?

Qual’è la differenza tra raw e JPEG? Quando scattiamo con la nostra fotocamera o magari anche con il telefonino, essa memorizza i file sotto forma di 2 formati principali, essi sono:

  1. JPEG
  2. Raw

Cosè il JPEG?

Il Jpeg, ovvero Joint Photographic Expert Group, non è altro che un format di memorizzazione della fotocamera, che viene elaborato attraverso il software della fotocamera, e regolano il peso attraverso le dimensioni low, medium e high.

Questo formato analizza tutti i settaggi da noi imposti sulla fotocamera e elabora la fotografia attraverso di essi

Cosè il RAW?

Il RAW, a differenza del JPEG, sono file “grezzi” che non hanno subito una produzione dalla fotocamera, ovvero non sono stati modificati in nessun modo. Il File RAW possiamo dire che può portare a una qualità molto superiore rispetto al jpeg, se si hanno le conoscenze adatte al fotoritocco e alla post-produzione.

Infatti il file JPEG, ha una profondità in bit di 8, quindi 256 livelli di luminosità e il file raw arriva a una profondità in bit pari a 12 o 14.

Questo in sostanza che significa?

Significa che se ad esempio la macchina registra a 12 bit per canale, ogni canale supporta 4.096 gradi di luminosità ( 2 elevato alla dodicesima), se registra a 14 bit ne supporta 16.384 e parlando in termini di colori, questo significa circa 68 miliardi di colori nel caso di 12 bit e circa 4,3 triliardi di colori nel caso di informazioni a 14 bit. Non è pazzesco??

Ricapitolando, quindi la differenza tra RAW e JPEG, possiamo dire che il file jpeg è un file pronto all’uso e di dimensioni più leggere ma ha una potenziale qualità inferiore a quella ottenibile da un file raw, perché questo essendo un file grezzo contiene ancora tutti i livelli di luminosità provenienti dal sensore e ha una potenziale qualità maggiore ( sempre se sappiate utilizzare i programmi di fotoritocco che ci sono in giro per il web), ma al momento dello scatto nella memoria della fotocamera, arriva a dimensioni triplici rispetto al jpeg.

Sandisk Extreme Pro Scheda di Memoria da 64 Gb, Velocità di Lettura Fino a 170 MB/S, Classe 10, U3, V30

Ho scritto un articolo anche sulla scelta di un obiettivo o di un altro, clicca qui.

Se l'articolo è stato di tuo gradimento, Condividilo con i tuoi amici!
error

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.