Come scegliere un Obiettivo Fotografico Perfetto!


Come scegliere un Obiettivo per le tue esigenze fotografiche?

I criteri di scelta di un obiettivo per una macchina fotografica sono tanti, ma generalmente si va rispondendo a una semplice domanda.

Cosa hai intenzione di fotografare con questo obiettivo?

In base alla risposta alla domanda, si distinguono molte varietà di generi fotografici, variando dal paesaggistico al naturalistico, dal still life al reportage, dal astrofotografia alla subacquea e tanti altri…

Dallo scatto alla post produzione

Per questo è fondamentale già partire con la risposta, pronta all’uso.

L’obiettivo della macchina fotografica si distinguono per due principali caratteristiche:

  1. Lunghezza Focale
  2. Apertura Massima

La Lunghezza Focale

La Lunghezza focale, è la caratteristica con il quale noi andiamo a stabilire quanto è vicino o lontano il soggetto o l’oggetto inquadrato dalla fotocamera. E generalmente vengono classificate in base a queste tipologie:

come scegliere un obiettivo lunghezza focale
  • Ultra grandangolari o FishEye, sono in genere tra i 10-18mm! Con queste tipologie di obiettivi puoi prendere una grande porzione di spazio.
  • Grandangolari, in genere sono sotto tra i 18-35mm e si usano principalmente in ambito paesaggistico, con questi tipi di obiettivi si possono includere molti oggetti nella scena.
  • Normali o tuttofare, dai 35-70 mm simulano la visione del occhio umano e vengono utilizzati principalmente nella fotografia di strada ma anche nei ritratti.
  • Tele o tele zoom, oltre i 70 mm, sono in grado di avvicinare oggetti molto lontani, e spesso vengono utilizzati anche in fotografia di ritratti o in situazioni dove non si può arrivare fisicamente, ad esempio nella fotografia Naturalistica, dove non puoi avvicinarti oltre certi limiti.

In base alla lunghezza focale, l’obiettivi possono essere variabili o fissi.

L’obiettivi fissi costringono al fotografo di zoomare con i piedi, mentre quelli variabili, consentono un’escursione migliore, prendendo un intervallo di lunghezze, ad esempio, 18-55mm o 55-250mm o 18-200mm.

Ma il mio consiglio, se potete, è quello di acquistare un obiettivo fisso vi stupirete della differenza di nitidezza

L’Apertura del Diaframma

Un altro discorso importante quando si ci fa la domanda di come scegliere un obiettivo, è l’Apertura Massima consentita. I possibili valori dell’apertura massima variano da f/1 a f/22.

come scegliere un obiettivo apertura diaframma

Sappiamo che più è aperto il diaframma più luce entra e di conseguenza otteniamo anche uno sfondo molto più sfocato, mentre con un apertura più chiusa riduciamo di molto l’ingresso di luce ma aumentiamo anche la Profondità di Campo.

Concludendo, è preferibile comprare obiettivi che hanno aperture intorno a f/1- f/3.5 per avere una maggiore quantità di luce in ingresso anche in condizioni di scarsa luminosità.

Vi lascio un video di Bruno e Paolo di Occhio del Fotografo, in cui vi spiegano come scegliere un obiettivo nuovo.

In alternativa se vuoi leggere altro, ti consiglio la Composizione Fotografica.

Se l’articolo è stato di tuo gradimento una condivisione è molto apprezzata! A parte che potrebbe essere utile magari a un tuo amico/a!

Un abbraccio!

Vittorio

piano editoriale social
Parliamo di Social, parliamo di Editoria ma oggi precisamente parliamo di come creare un Piano Editoriale Social per tutto il ...
Leggi Tutto
Consigli Fotografici
Oggi parliamo di un argomento molto interessante per i Fotografi alle prime armi! Di cosa sto parlando? Di Consigli Fotografici, ...
Leggi Tutto
creare un logo aziendale
Oggi volevo parlarvi di alcuni fattori importanti quando andiamo a creare un logo Aziendale! Ma prima di spiegarvi i vari ...
Leggi Tutto

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Iscriviti ORA alla Newsletter!Scopri le basi della Fotografia Paesaggistica!

Scarica ORA l'EBOOK GRATUITO che ti mostra le basi della Fotografia Paesaggistica, dallo scatto alla post-produzione!

Scopri l'importanza di conoscere la tua attrezzatura, la scelta di un luogo perfetto, alcune regole fondamentali di composizione e alcune tecniche di post-produzione!