Canon EOS 200D  recensione

Canon EOS 200D recensione

Recensione sulla Canon EOS 200D

Partiamo con il dire, che questa fotocamera è un modello abbastanza compatto, infatti pesa circa 450 gr ed è una reflex abbastanza leggera per portarla in giro nei viaggi. Il sensore tipo CMOS da 22,3 x 14,9 mm, ha una risoluzione a 24 megapixel, non ha stabilizzazione integrata, infatti questa fotocamera viene stabilizzata solo con l’uso di un obiettivo EF / EF-S stabilizzato.

Sensore CMOS da 22,3 x 14.9mm nella Canon EOS 200D

La messa a fuoco è basata su 9 punti a croce in automatico, mentre 1 punto solamente in modalità manuale, che ti permette di selezionare un punto su 9 disponibili. Le modalità di messa a fuoco sono 3, AI Servo, AI Focus e One Shot, che ti consentono di mettere a fuoco in base al movimento del soggetto che ci troviamo di fronte, se nel caso di un paesaggio che sta fermo, mettiamo ONE SHOT, se incaso abbiamo davanti a noi una scena in movimento mettiamo AI SERVO che mette in continuo la messa a fuoco fino al termine dello scatto. Mentre con AI FOCUS, lasciamo che sia la fotocamera a stabilire se usare ONE SHOT o AI SERVO.

Canon EOS 200D schermo LCD girevole

Il tempo di esposizione va da 30 sec a 1/4000 sec, ma ce la possibilità di estenderla oltre i 30 sec con la modalità bulb e viene misurata in 4 vie diverse :

(1) Misurazione valutativa (315 zone)

(2) Lettura parziale al centro (ca. 6% dello schermo LCD)

(3) Lettura spot (ca. 2,6% dello schermo LCD)

(4) Misurazione media pesata al centro

La sensibilità ISO varia da 100 a 25600, ma è estendibile fino a 51200, con l’aggiunta di un altro STOP di EV, ma già non è consigliabile passare i 6400 ISO per via dell’eccessiva creazione di rumore digitale

Canon EOS 200D

Il monitor LCD, è uno schermo Touchscreen Clear View, orientabile circa fino a 170 gradi, infatti ti permette di visualizzare il live view in tante angolazioni diverse, dal basso o dall’alto, si può girare anche in modalità selfie. E’ possibile inoltre regolare la luminosità dello schermo su 7 livelli diversi.

Canon EOS 200D TOP view

Le modalità di scatto sono molteplici, passiamo dal Automatico, al Semiautomatico al Manuale. Nel Semiautomatico troviamo le modalità in priorità diaframma (AV), priorità tempo (Tv) e priorità EV (P). Una vasta scelta di scene è anche presente all’interno delle modalità come il Ritratto, Paesaggio, Macro, Sport, Foto di gruppo, Ritratto notturno, Scatto notturno manuale, Controllo retroilluminazione HDR, Cibo, Bambini. Ma anche una varietà di effetti, Automatico, Standard, Ritratto, Paesaggio, Dettaglio fine, Neutro, Immag. fedele, Monocromatica, Definite dall’utente (3 impostazioni)

Ha inoltre la possibilità di registrare piccoli video della durata massima di 30 minuti/ clip in Full HD a 60 fps. Ottima per registrare momenti di vita quotidiana ma anche per blogging.

Ha inoltre la funzione di collegarsi tramite bluetooth, WI-FI , NFC e ha una uscita HDMI mini e un jack microfono esterno da 3,5mm.

Per concludere penso che questa fotocamera sia ottima per un inizio nel mondo delle reflex e della fotografia, compatta e leggera, facilmente trasportabile in giro, ottima per fotografia di paesaggio, di ritratto o di vita quotidiana.

Vi allego il link per entrare su Amazon e se incaso la volete comprare, clicca qui.

Canon EOS 200D Fotocamera Digitale Reflex con Obiettivo EF-S 18-55mm f/4-5.6 IS STM, Nero

Due obiettivi compatibili con questa fotocamera Canon EOS 200D sono il Canon EF-S 18-55mm, kit base e il Canon EF-S 55-250mm, teleobiettivo leggero e potente.

Se l'articolo è stato di tuo gradimento, Condividilo con i tuoi amici!
error

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.