5 Errori nella fotografia di paesaggio

5 Errori nella fotografia di paesaggio

I 5 errori Comuni della fotografia di paesaggio

Quali sono gli errori più comuni che ogni fotografo di paesaggio commette quando è alle prime armi? Uno più comune e generale potrebbe essere la sottovalutazione del genere. Infatti, il paesaggio è molto più difficile da fotografare rispetto a un altro genere fotografico, perché entrano in gioco tante situazioni, ad esempio, il luogo, la luce, la composizione, i dettagli.

Quindi cerchiamo insieme i 5 errori nella fotografia di paesaggio:

Scattare nelle ore centrali della giornata, infatti questo crea un contrasto di luce enorme, se invece provassimo solo a scattare nelle prime ore del mattino e nel tardo pomeriggio, troviamo sicuramente una luce molto morbida e più calda.

Lasciare il treppiede a casa, il treppiede deve essere il miglior amico del fotografo paesaggista, perchè ci consente di posizionare la fotocamera e di studiare bene la scena e in assoluta tranquillità e serenità lasciando le mani libere di muoversi e controllare altro.

Ravelli APGL5 Treppiede Professionale da cm 165, per videocamera o fotocamera, con testa sferica, piastra d’attacco a sgancio rapido e borsa per trasporto.

L’orizzonte storto, in fotografia di paesaggio dobbiamo inquadrare la scena cosi com’è, non possiamo inclinare da un lato o dal’altro la scena sia essa in orizzontale o verticale, risulterebbe troppo irreale, troppo fastidiosa da osservare. Infatti possiamo utilizzare una bolla per allinare tutto.

Livello di Scarpe Calde ChromLives Livello di Spirito Livella a Bolla della Fotocamera Hot Shoe Bubble Combo Pack 3 Assi 2 Assi 1 Asse per Fotocamera DSLR Canon Nikon Olympus

Includere tutto e niente, per fare un grande scatto bisogna innanzitutto capire quello che si vuole ottenere da una fotografia, e escludere tutto quello che non si vuole all’interno della scena. Riempire la scena di troppe cose inutili, renderebbe la fotografia poco interessante, anche se ce un soggetto che merita tanto.

Nessuna Post-Produzione, ri-elaborare la fotografia appena tornati a casa e fondamentale, durante questa fase si può fare risaltare ancora di più l’immagine finita, modificando il bilanciamento del bianco, l’esposizione, la nitidezza, il contrasto, le luci e le ombre e soprattutto dare un taglio alla nostra immagine.

Se te lo sei perso, ho scritto un articolo sulle funzioni base di Camera Raw di Photoshop, clicca qui.

Vi lascio il libro più completo che io conosco di Adobe Photoshop versione 2019, clicca qui.

Se conoscete altri errori nella fotografia di paesaggio, sii libero di commentare qui sotto cosi posso aggiornare.

Se l'articolo è stato di tuo gradimento, Condividilo con i tuoi amici!
error

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.